In treno nel Chianti senese

L’area interessata insiste su quattro comuni ed è delimitata dal bacino del Torrente Arbia, uno dei maggiori affluenti dell’Ombrone grossetano.
Su un territorio caratterizzato dalla presenza di numerosissime peculiarità culturali e paesaggistiche, è stato redatto un progetto preliminare di Parco contenente l’analisi della situazione, gli obiettivi da perseguire e le linee guida alla futura pianificazione dello stesso.
L’obiettivo finale è stato duplice: dotare le amministrazioni pubbliche di uno strumento di pianificazione e gestione sostenibile e sviluppare un documento di studio maturato anche attraverso la concertazione tra le varie realtà fruitrici del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *